Sui Consigli Comunali dei Ragazzi, Re Luigi e il Sindaco di Milano

[Il sindaco di Milano, Beppe Sala, nella Giornata dedicata all’infanzia ha postato su Facebook una foto che lo ritrae accanto un altro sindaco, un bambino di nove anni.]

“Non si vuole creare un Consiglio Comunale dei Piccoli, né suggerire ai bambini atteggiamenti che imitino quelli adulti, ma solo un’occasione nella quale i bambini possano discutere fra loro e offrire ‘consigli’ agli adulti. Il Consiglio delle bambine e dei bambini non dovrà assomigliare in nulla al Consiglio comunale adulto e cercherà quindi di non ripeterne le modalità di formazione, le caratteristiche e le procedure.” [Francesco Tonucci, Daniela Renzi e Antonella Prisco]

 

“Spesso si rendono eccessivamente visibili e importanti aspetti imitativi della esperienza adulta che poco significano per i bambini, come i partiti, i comizi, le elezioni e poi il piccolo sindaco, gli assessori, la fascia tricolore. Sarebbe opportuno evitare questi scimmiottamenti per valorizzare al massimo il contributo che i bambini possono dare alla vita della città.” [INFANZIA E ADOLESCENZA DIRITTI E OPPORTUNITÀ  Orientamenti alla progettazione degli interventi previsti nella legge n. 285/97  Centro Nazionale di Documentazione ed Analisi sull’Infanzia e l’Adolescenza]

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s