Pooper’s Guide per la Grande Mela

pooperguide

http://gothamist.com/2017/02/18/poopers_guide.php?utm_source=feedly&utm_medium=webfeeds

La strofa di Sinatra “if you can make it there, you can make it anywhere” riferita a New York, puo` essere letteralmente vera anche sotto un altro aspetto. E` ben nota la ruvidezza del barista locale di fronte ai piu` elementari bisogni fisiologici del passante, per niente raro quindi il rifiuto dell'uso del bagno al cliente (non solo al passante non cliente, certi punti vendita di Starbucks sono esemplari al proposito).

Un suggerimento al turista che vuole sostare e visitare la Grande Mela, non deve quindi limitarsi all’indispensabile assicurazione sanitaria (con un piccolo premio assicurativo si evitano spiacevoli, e memorabili, sorprese), il suggerimento deve affrontare anche quelle piccole necessita` quotidiane che possono diventare vera sofferenza ed imbarazzo per il turista sprovveduto.

Soccorre fortunatamente Gothamist.com con la sua  pagina dedicata (vedi link sopra articolo) a chi tra i suoi lettori ha gia troppo sofferto, il servizio "Pooper's guide" vale certamente piu della carta che pagate (per gli appassionati del gusto retro` avverto che e` patinata)

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s