Rudolf Diesel un inventore Europeo

diesel_family-1900

La vita di Rudolf Diesel, Parigino di nascita, Bavarese di famiglia, cittadino di Londra, Svizzero e anche Berlinese nella sua formazione ed esperienza tecnica, manca pochi luoghi geografici per completare la copertura continentale che lo renderebbe letteralmente pan Europeo.

Disturbato dalla dispersione di energia mostrata dai motori a combustione interna, ha insistito nello studio di un loro miglioramente fino ad arrivare alla descrizione del motore oggi noto con il suo nome.

Muore misteriosamente durante un viaggio a bordo di una nave spinta con ogni probabilita` da un motore da lui studiato.

La sua seconda morte sembra prossima a venire: in alcuni stati Tedeschi si sta legiferando per limitare in modo drastico, o addirittura vietare, l’uso dei motori alimentati a gasolio per le ragioni inizialmente evidenziate in Stati Uniti, oggi diffuse a macchia d’olio presso tutti i costruttori di auto Europei.

Dato che sostituendo il gasolio con la benzina non si fa altro che sostituire un inquinante con un altro, il legislatore dell’economia continentale piu` “pesante” potrebbe essere il catalizzatore di un cambiamento che, pur nell’aria, subirebbe cosi` una netta accelerazione.

Quale futuro per l’automobile tradizionale? e per i produttori che ancora sono concentrati solo sulla vecchia tecnologia? soprattutto questi ultimi, potranno rimanere sul mercato grazie soprattutto alle loro reti di vendita, espressione del loro vero ed unico valore.

I produttori di nicchia (giocattoli di lusso) potrebbero gradualmente spostartsi verso una diversa definizione economica: dall’ oggetto di lusso al collezionismo.

Tutti ragionamenti che iniziano ad avere un loro peso molto esplicito nelle valutazioni di Fiat Chrysler, Ferrari, Peugeot, …, di tutti quei produttori/distributori/assemblatori quotati e presenti in un mercato in veloce cambiamento.

 

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s