Patriottismo

Quaquaraqua

“I primi vostri Doveri, primi almeno per importanza, sono, com’io vi dissi, verso l’Umanità. Siete uomini prima d’essere cittadini o padri. Se non abbracciaste del vostro amore tutta quanta l’umana famiglia – se non confessaste la fede nella sua umanità, conseguenza dell’unità di Dio, e nell’affratellamento dei Popoli che devono ridurla a fatto – se ovunque geme un vostro simile, ovunque la dignità della natura umana è violata dalla menzogna o dalla tirannide, voi non foste pronti, potendo, a soccorrere quel meschino o non vi sentiste chiamati, potendo, a combattere per risollevare gli ingannati o gli oppressi – voi tradireste la vostra legge di vita e non intendereste la religione che benedirà l’avvenire.” (Giuseppe Mazzini)

Se a 29 anni affermo che ho abbandonato gli studi universitari per l’urgente responsabilità di cittadino che sente l’ obbligo verso la Patria, dovrei anche spiegare, non laureandomi a 24 anni, quali piani iniziali avevo rispetto all’impegno preso iscrivendomi all’università (alcuni anni fuori corso prima della “chiamata” dovrebbero essere stati sufficenti per la riflessione).

Giuseppe Mazzini ci ricorda di essere uomini prima ancora che cittadini o padri, Leonardo Sciascia ci invita a non essere quaquaraquà (Toto`​ testimonia che la parola e` nota anche a Napoli).

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s